Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica
Attuale stemma di Banzi   Piazza Emanuele Gianturco: la piazza principale di Banzi
  Antico stemma di Banzi
Banzi, paese della "Fons Bandusiae" di Quinto Orazio Flacco e "CittÓ culla del Diritto"
Piccolo dizionario di dialetto Banzese

Home page

Bibliografia

Storia

Fotografie

Tradizioni

Piatti tipici

Vocabolario banzese

L'Autore

Links

Guestbook

Contatti



Racconti di papÓ




Z

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z


  • Zaghaglj: cordicella.
  • Zang: fango.
  • Zannýr: opportunista, spione.
  • Zappaccett: attrezzo agricola a due funzioni: piccola zappetta allungata e ascia.
  • Zappudd: piccola zappa stretta.
  • Zappuddon: piccone.
  • Zeck: zecca (animale fastidioso).
  • Zemr: il maschio della capra.
  • Zengr: zingaro.
  • Zjick: piccolo.
  • Zjlaridd: diarrea.
  • Zjpp'l: legnetto appuntito ai due lati usato dai ragazzini per giocare.
  • Zita: sposa.
  • Zito: Sposo.
  • Zoca: fune.
  • Zock'l: grosso topo.
  • Zuccaridd: melone.
  • Zuck'l: zoccolo.
  • Zuck'l'tton: mattone pieno , a forma di parallelepipedo, usato nella costruzione di muri interni.
  • Zudd: giro sulle spalle di un amico o di un compagno (perdente) di giochi.
  • Zump: salto, da cui il verbo zumpare, saltare.

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z

 
ę ę ę 2002-2014 Copyright Antonio Sapio - La riproduzione, anche parziale, Ŕ vietata senza il consenso scritto del webmaster.
 Ai sensi della Legge 7/03/2001 n. 62 si dichiara che questo sito non rientra nella categoria d' "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
INFORMATIVA 
Questo Sito utilizza i Cookies, continuando nella navigazione accettate l'utilizzo dei cookies. Se volete saperne di pi¨ o negare il consenso, cliccate qui