Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica
Attuale stemma di Banzi   Piazza Emanuele Gianturco: la piazza principale di Banzi
  Antico stemma di Banzi
Banzi, paese della "Fons Bandusiae" di Quinto Orazio Flacco e "CittÓ culla del Diritto"
Piccolo dizionario di dialetto Banzese

Home page

Bibliografia

Storia

Fotografie

Tradizioni

Piatti tipici

Vocabolario banzese

L'Autore

Links

Guestbook

Contatti



Racconti di papÓ




M

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z


  • Maccaruni: maccheroni di pasta fresca fatta in casa.
  • Macisteriji: finimondo.
  • Mappina: strofinaccio, straccio per pavimenti.
  • Marangj: arancia.
  • Martellina: freno del carretto.
  • Masc'karat: persona mascherata.
  • Masc'katura: toppa della porta.
  • Masc'kr: maschera.
  • MascÚs: terreno non coltivato, solo arato.
  • Masciottl: forma di formaggio cilindrica.
  • Massarija: masseria di campagna-
  • Mast: basto.
  • Masuhn: luogo dove si addormentano gli animali, in particolare pollame, quindi gabbia.
  • Masunare: addormentare.
  • Mbitt: intestato.
  • Mbjzz: in superficie.
  • Mbrenna: merenda.
  • MbrigÓ: litigare.
  • Mbrjiaco: ubriaco.
  • Mbrjiacone: ubriacone.
  • Mbunn: profondo.
  • MbunnÓ: bagnare le verdure in pinzimonio.
  • Mbussare: affossare.
  • Men'l: mandorla.
  • Menne: mammelle, seno.
  • Menzanotte: mezzanotte.
  • Merk: livido, gonfiore in testa.
  • Meta: mucchio di paglia appena trebbiata a forma di piramide. Tale paglia veniva usata dai fornai di Banzi per cuocere il pane.
  • M'lidd: mela.
  • M'logn: faina.
  • Mmesc'kapesc'ka: miscuglio, pasticcio
  • Mmýr: vino.
  • M'ninn: bambino; al femminile: m'nenn.
  • M'nt˛n: mucchio di cose.
  • M'nzett: misuratore a forma di cilindro per granaglie, del peso di circa 50 chilogrammi.
  • M't'tore: mietitore.
  • Mickulj: lenticchie.
  • Mjnchiaril: scemo, stupido, burlone.
  • Mjnchione: stupido, scemo, credulone.
  • Minzjurn: mezzogiorno.
  • Mmuccare: inclinare.
  • Mpantanare: impantanare.
  • Morra: gioco al tocco e gregge di animali.
  • M'rkÓt: a buon prezzo, che costa poco.
  • M'sjkul: pezzettini di un oggetto rotto.
  • M'scjsc'k: milza.
  • Mudd: bagnato.
  • Mugliatidd: involtino.
  • MugnÓl: ballatoio della scala esterna del fabbricato.
  • Mugliera: moglie.
  • Muljgnan: melanzana.
  • Mul'naro: mugnaio.
  • Munacidd: animale immaginario causa di cattiva digestione.
  • Mun'lÓt: crema di legumi.
  • Mupegne: di nascosto.
  • Murz: pezzetto di qualcosa.
  • Muscatidd: uva moscato.
  • Musc'k: spalla.
  • Mustarda: marmellata di uva.
  • Mutidd: imbuto.
  • Muzzk: morso.

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z

 
ę ę ę 2002-2014 Copyright Antonio Sapio - La riproduzione, anche parziale, Ŕ vietata senza il consenso scritto del webmaster.
 Ai sensi della Legge 7/03/2001 n. 62 si dichiara che questo sito non rientra nella categoria d' "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
INFORMATIVA 
Questo Sito utilizza i Cookies, continuando nella navigazione accettate l'utilizzo dei cookies. Se volete saperne di pi¨ o negare il consenso, cliccate qui